Il Pronto Soccorso sarà trasferito a Cona il 13 giugno

La giornata prefissata, se tutto andrà come da programma, sarà quella di mercoledì 13 giugno. In quel giorno, forse uno dei momenti più delicati del trasloco dell’ospedale, il Pronto Soccorso del S.Anna verrà trasferito dall’attuale sede di Corso Giovecca nei nuovi ambienti dell’ospedale di Cona. Contemporaneamente, sulle arterie stradali, verrà scoperta anche la segnaletica con le indicazioni ‘ospedale’ al momento occultate in quanto va ricordato che, sino al 12 giungo il pronto soccorso comunque resterà in Corso Giovecca. Nello stesso giorno del pronto soccorso, che afferisce al dipartimento di Emergenza, saranno trasferiti anche la cardiologia, l’ostetricia, ginecologia, terapia intensiva neo-natale. Il trasloco della pneumologia è previsto invece il  7 giungo, l’11 si sposteranno l’ortopedia e la neurologia, il 12 medicina d’urgenza e la pediatria. Per concludere il 14 giugno, con il trasloco a Cona della neurochirurgia e della rianimazione. Mercoledì scorso Cona aveva già più pazienti ricoverati del S.Anna di Corso Giovecca, dove in queste ore sono in corso accertamenti tecnici per eventuali lesioni nella struttura, tutti sotto controllo, provocati dal terremoto di questi giorni.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/06/ps-cona2.jpeg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120601_05.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *