Il Record Store Day conquista Ferrara il 9 aprile

L’evento declinazione di un noto appuntamento mondiale e dedicato alla salvaguardia dei negozi di dischi indipendenti sbarca per la terza edizione nel centro storico estense, il 9 aprile, organizzato dai commercianti di Via Contrari con la collaborazione del Comune di Ferrara, di Ascom Confcommercio Ferrara e del circolo Arci Zone K.

“Quest’anno avremo una super ospite – Davide Franchini, titolare della birreria il Molo e promotore dell’evento – si chiama Sophie Auster e, probabilmente, il suo cognome vi dice già qualcosa: classe 1987, la giovane songwriter è vissuta in mezzo ai libri perché il padre è il grande scrittore e regista Paul Auster (tra i romanzi la celebre Trilogia di New York) mentre la madre è la scrittrice e poetessa Siri Hustvedt. L’edizione 2017 del Record Store Day è una data significativa che segna il traguardo del primo decennale per un iniziativa nata negli States a supporto dei negozi di dischi indipendenti”. 

“Un modo per recuperare un nostro recente passato musicale –  commenta Davide Urban, direttore generale di Ascom Confcommercio Ferrara – con tutte le sensazioni ed i suoi ricordi. Ma sopratutto per avvicinare un settore di grande interesse come i dischi in Vinile – settore trainante del Modernariato – che ha un suo mercato in crescita esponenziale. Un ulteriore occasione per i negozi – una decina quelli coinvolti  -per incuriosire e coinvolgere la città con allestimenti a tema musicale e del buon vecchio caro vinile”.

Un’iniziativa sostenuta dal Comune di Ferrara “L’animazione commerciale delle vie del centro storico attraverso proposte artistiche e culturali vede l’amministrazione molto favorevole – commenta il vicesindaco Massimo Maisto – Sono progetti in piena sintonia con l’idea ampia e diffusa di Ferrara città d’arte e di cultura. Il record store day inoltre in questi anni è diventato un evento globale ed è bello e giusto che Ferrara ne faccia parta affidandosi per la promozione della buona musica” è la conclusione.

PROGRAMMA 9 Aprile: Via Contrari tra Via Suore e Via De Romei saranno disponibili ai soli pedoni con  panche tavoli, bancarelle dischi, spillatrice. il palco sarà la strada un vera e propria Festa di Quartiere a 360 gradi come si svolgono a Wynwood rinomato quartiere di Miami.

ore 11 apertura mercatino del disco

ore 12 Brunch presso Il Molo

ore 16 live Good Night Irene

ore 17:30 diretta TV Brescia VS SPAL schermo gigante 3mtx2mt

ore 19:30 esibizione live Sophie Auster Music

ore 19:30 djset on The Street

ore 21 chiusura RECORD STORE DAY.

per tutte le info contattare: [email protected] www.ilmololive.it

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà domenica 30 aprile.
In caso di avverse condizioni meteo il Concerto di Sophie Auster Music si terrà al Molo

Che cos’è il Record Store Day mondiale?

E’ nato dieci anni fa e si svolge il prossimo 22 aprile in tutto il mondo per promuovere e salvaguardare il mondo dei negozi di dischi indipendenti. Nel 2017 il ruolo di ambasciatore mondiale della decima edizione è stato affidato a St. Vincent (nome d’arte della polistrumentista statunitense Anne Erin “Annie” Clark), che dichiara: ‘È con grande onore e umiltà che accetto di essere ambasciatrice del Record Store Day. State certi che farò il mio dovere senza alcuna leggerezza’. Durante l’ultima decade St.Vincent ha tracciato un percorso artistico molto originale che l’ha portata a raggiungere uno status quasi leggendario, grazie anche all’eponimo disco che nel 2014 ha conquistato un Grammy nella categoria ‘Best Alternative Music Album’, per non parlare della fantastica collaborazione del 2012 con David Byrne per ‘Love This Giant’.

La cantautrice e chitarrista americana ha lavorato inoltre con Ernie Ball per creare una ‘signature guitar’ e recentemente si è dedicata anche al cinema, con la scrittura e regia del suo primo film, un cortometraggio horror in quattro episodi dal titolo ‘XX’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *