Il regista Andrea Segre presenta il suo ultimo lavoro “Po” stasera alle 21 alla Sala Estense di Ferrara

Sarà il regista Andrea Segre a presentare il suo ultimo lavoro “Po”, un film realizzato insieme al gioralista Gian Antonio Stella e dedicato alla storia dell’alluvione del 1951, chelquesta sera, alle 21, sarà in Sala Estense (piazza Municipio 14, Ferrara). Apertura della biglietteria alle 20,30. L’evento a cura di Arci Ferrara è realizzato grazie al sostegno di FICE e AGIS Emilia Romagna, con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Il regista presenterà il suo ultimo lavoro “PO”, scritto insieme a Gian Antonio Stella. Il documentario ricorda la vicenda del 14 novembre 1951, quando l’argine sinistro del Po a poche centinaia di metri dal ponte della ferrovia Padova-Bologna si spacca. La marea invade in pochi minuti le terre del Polesine, una delle regioni all’epoca più povere, più misere di tutta Italia. Migliaia di uomini, donne e bambini scappano mentre l’acqua rimane stagnante per mesi tra le case e le campagne. Oggi, 70 anni dopo, i bambini di allora ricordano con una memoria ancora viva quei mesi immortalati dalle pellicole perfettamente conservate negli archivi dell’Istituto Luce.

Andrea Segre saluterà il pubblico prima della proiezione. Al termine del documentario invece, il regista parteciperà ad un dibattito con Anna Quarzi (ISCO), moderato da Licia Vignotto (ilTurco, Interno Verde) nel quale saranno possibili le curiosità dei presenti in Sala.

La prenotazione online è fortemente consigliata ed è possibile grazie a BoxerTicket al seguente link: https://shop.boxerticket.it/prenota-map.php?negozio_evento_id=2299

La cassa nella sala Estense di Ferrara aprirà alle 20,30, l’evento inizierà alle 21. Costo unico del biglietto: 6 euro. La cassa non è provvista di pagamento tramite pos, pertanto sarà possibile pagare solo in contanti. Il rimborso in caso di rinuncia non è previsto.

Per accedere in sala sarà necessario esibire il Green Pass Rafforzato e indossare la mascherina protettiva ffp2.

Per info: Arci Ferrara APS, email [email protected],

tel. 0532 241419 int. 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.