Il Romanticismo in musica al Ridotto, con un doppio concerto per pianoforte e coro

cellini

Concerto dedicato alla grande musica dell’800, quello che si è tenuto al Ridotto del Teatro Comunale Di Ferrara, sabato 22 marzo. Protagonisti applauditissimi, Rina Cellini al pianoforte e il Coro Polifonico Di San Gregorio Magno diretto dal Mo Antonio Rolfini. Voce solista, il soprano Paola Amoroso.

Un doppio concerto al Ridotto sabato 22 marzo, con Rina Cellini, solista nella prima parte e il Coro Polifonico Di San Gregorio Magno nella seconda.

La concertista ha eseguito al piano 5 notturni di Fryderick Chopin, una piano suite di Ennio Cominetti composta e dedicata alla stessa Cellini,eseguita in prima assoluta per il pubblico del Ridotto, per finire con tre composizioni notissime del repertorio romantico di Franz Liszt, vale a dire le sei brevi Consolationi, seguite dal Notturno n° 3, più famoso come Sogno d’amore e “La leggerezza”, uno studio da Concerto del grande musicista ungherese.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/cellini_1.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/10-concerto-ridotto_20140325185825.mp4[/flv]

Dolcissima e a tratti travolgente l’esecuzione al piano di Rina Cellini, nata a Venezia dove si è diplomata al Conservatorio Benedetto Marcello, ma  ormai di casa a Ferrara, dove ha insegnato al Conservatorio Girolamo Frescobaldi e i molti concerti che l’hanno resa amata e famosa dal pubblico non solo ferrarese.

Nella seconda parte il coro, preparato e diretto da Antonio Rolfini ,  ha eseguito magistralmente alcuni Lied di Schubert, Schumann e Brahms, con l’intervento come voce solista del soprano Paola Amoroso.

Applauditissimi i lieder musicati sui versi dei massimi poeti della Germania dell’800, da Goethe ad Heine, o da poeti meno noti che nel Lied espressero il sentimento romantico della natura, l’amore nelle sue varie forme, la passione e il dolore: un concerto che per due ore  ha fatto rivivere la grande musica romantica ottocentesca. Ancora un successo per il curatore dei concerti del Ridotto, vicedirettore artistico del Teatro Comunale di Ferrara, il musicista e musicologo, Dario Favretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *