Il Sindaco Tagliani risponde al Centro Destra su Carife: “Strumentale parlare di spaccature con il PD o dentro il PD

tagliani
Tiziano Tagliani
Sindaco di Ferrara

A replicare alle opposizioni di CentroDestra in Consiglio comunale, oggi con un breve comunicato , che non lascia spazio a illazioni, è il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani.

“E’perfettamente naturale , dice Tagliani, che il Centro Destra cerchi di aprire delle spaccature all’interno del Pd o tra il Pd e il Sindaco. Tuttavia le affermazioni di Anselmi e Cavicchi riportate dalla stampa sono intempestive ma soprattutto infondate.

Intempestive perché della situazione Carife ne parliamo ormai da mesi: a questo tema sono stati dedicati anche due interi Consigli Comunali durante i quali né l’uno né l’altro hanno mai sollevato problemi di incongruenza o di contrasti tra la posizione del Sindaco e quella del Partito; anzi una sostanziale convergenza di vedute.

Sono anche infondate perché credo doveroso – e l’ho anticipato molte settimane addietro (anzi tre mesi fa) – che avrei aderito a questo ricorso perché ritengo che il Sindaco debba fare tutto il possibile per differenziare la posizione della Cassa di Risparmio di Ferrara, dopo l’assemblea straordinaria del 31 luglio 2015, dalle posizione delle tre altre banche; anche se questo comporta (come in questo caso)  un ricorso contro la Banca d’Italia,  contro il Ministero dell’Economia e della Finanza e contro gli organi commissariali. Ritengo che questo fosse un mio preciso dovere e non ho mai letto nè ascoltato una opposizione da parte di alcuno.

Tiziano Tagliani”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *