Il Vergani si mobilita per la ricerca del prof. Zamboni

06 cervello e fluidi cena

Quattro artisti, 4 cene a tema, un concorso e uno stage in Cina.

Il Vergani presenta il proprio progetto di solidarietà per la ricerca scientifica Made in Fe e invita i ferraresi alle quattro cene che dal 16 gennaio prossimo serviranno a sostenere la ricerca nata attorno agli studi del prof. Paolo Zamboni, direttore del Centro di Malattie Vascolari dell’Azienda ospedaliero – universitaria Sant’Ananna e della sua equipe. Ogni cena avrà come ospite speciale un artista ferrarese, dallo scrittore Roberto Pazzi, al musicista Andrea Poltronieri, ai pittori Silvia Donini e Paolo ferraresi.

Il Vergani sostiene la ricerca scientifica che si sviluppa nell’Università di Ferrara attorno al tema “Cervello e fluidi” il nuovo ambito di ricerca aperto dagli studi del prof. Paolo Zamboni e dalla sua equipe.

il progetto presentato questa mattina negli studi di Telestense prevede un concorso fra 20 studenti, il cui vincitore avrà una borsa di studio per uno stage di 2 settimane in Cina e sarà realizzato con la collaborazione di 4 artisti ferraresi, un giovane manager che terrà i rapporti Ferrara Cina, una banca del territorio.

Il ricavato delle serate , ispirate ai temi indicati dallo scrittore Roberto Pazzi, dai pittori .silvia Donini,. e Paolo Ferrarri e dal musicista Andrea Poltronieri, , andrà a beneficio dei gruppi impegnati nella ricerca ferrarese nata dalle scoperte di Paolo Zamboni. Prima serata giovedì 16 gennaio: la cena, del costo di 29 euro, cene, dovrà essere prenotata dai ferraresi che vorranno parteciparvi.

[flv]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/10012014_cervello_fluidi_cena.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *