Immigrazione: nuovi arrivi, nuove proteste. Ass. Sapigni: “Problemi non ce ne sono” – INTERVISTA

02 protesta lega-1Un centinaio di persone in strada, lunedì sera, a San Bartolomeo in Bosco, per la manifestazione organizzata dalla Lega Nord Ferrarese.

Con Giovanni Cavicchi, consigliere comunale della Lega, e Nicola Lodi, responsabile per la sicurezza, la protesta nasceva dalla decisione dell’amministrazione comunale di Ferrara, di trasferire a San Bartolomeo undici immigrati richiedenti asilo, provenienti dal centro di smistamento di Pontelagoscuro. La decisione sarebbe stata presa senza consultare i residenti: questa una delle motivazioni della protesta. Gli undici richiedenti asilo, di origine africana, verranno ospitati in un edificio privato gestito dalla cooperativa Camelot, titolare dei servizi di accoglienza

La protesta chiamava ovviamente in causa sia il sindaco, Tiziano Tagliani, sia l’assessore ai servizi sociali Chiara Sapigni, responsabile per l’accoglienza degli immigrati, che oggi replica: problemi, legati all’accoglienza degli immigrati, non ce ne sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *