Immigrazione, sindaco di Cento dal Prefetto di Ferrara

Fabrizio Toselli, sindaco di Cento
Fabrizio Toselli, sindaco di Cento

Il sindaco di Cento, Fabrizio Toselli, questa mattina si è recato all’incontro fissato con Prefetto Michele Tortora.

L’appuntamento era stato richiesto, e immediatamente ottenuto, a seguito dell’impossibilità del primo cittadino centese a partecipare, venerdì scorso, alla riunione con i sindaci del territorio, a causa di diversi impegni istituzionali, fra i quali le celebrazioni del IV Novembre.

Durante il colloquio il prefetto ha confermato di essere stato avvisato della preannunciata assenza, confermando che non si è consumato alcuno strappo istituzionale, e ha ribadito quanto esposto pochi giorni prima sul tema del sistema di accoglienza.

«Dal canto mio, ho ribadito il mio rispetto verso le istituzioni e, al contempo, la mia posizione sulla questione – afferma Toselli -. Ho confermato le ragioni dell’Amministrazione comunale, profondamente impegnata sul versante della ricostruzione. In coerenza con la posizione già espressa, ritengo che il massimo sforzo vada profuso per risollevare il territorio, che risulta ancora fortemente colpito dalle conseguenza del terremoto e che rimarrà in stato di emergenza ancora sino al 31 dicembre 2018, come sancito dal Governo».

A tal riguardo è convocato in Regione venerdì 11 un nuovo Comitato Istituzionale e di Indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *