Immobile inagibile, il rinvio Imu e utenze

Il Governo ha stabilito tramite il decreto del Ministero dell’Economia del 1 giugno, e pubblicato questa mattina in Gazzetta Ufficiale, di rinviare al 30 settembre 2012 gli obblighi tributari relativamente agli immobili dichiarati inagibili dai contribuenti del Comune di Ferrara a seguito del sisma del 20 e 29 maggio, come previsto anche per le città di Bologna, Modena e Reggio Emilia.

Il Comune di Ferrara ha predisposto un modulo, scaricabile presso la sezione IMU del sito del Comune di Ferrara – Servizi Tributari da consegnare o inviare secondo le modalità previste, entro e non oltre il 9 luglio 2012.

Per i Comuni della provincia di Ferrara danneggiati dal sisma l’Autorità ha previsto anche una sospensione delle bollette di luce, gas e acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *