Imprese, una su cinque è rosa. Giovedì il convegno per conoscere il credito alternativo – INTERVISTA

In provincia di Ferrara un’impresa su cinque è femminile.

E nel 2015, dopo un primato tenuto per anni da Piacenza, il nostro territorio con l’8,8% del totale registra il numero di imprese in rosa più alto della regione. I dati sono stati presentati questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenuta in Camera di Commercio per illustrare un’iniziativa che si terrà giovedì 7 luglio, nel pomeriggio, nella sala congressi dell’Ente Camerale. Un convegno dove Regione, Ministero, l’ente camerale e Sipro, oltre alle associazioni di categoria, cercheranno di spiegare quali possono essere le nuove opportunità per fare impresa sopratutto al femminile.

 

 

Oggi infatti, hanno detto in conferenza stampa, c’è bisogno di una nuova domanda di credito: ossia servono idee imprenditoriali nuove, che molto spesso vengono alle donne, ma serve sopratutto sapere che esiste una forma di credito che può essere alternativa a quella delle banche. Se in Italia infatti il 70% delle aziende si rivolge agli istituti di credito, paesi come la Francia e la Germania registrano un ricorso a questa modalità solo per il 40% delle loro aziende.

Ma che cos’è il credito alternativo? Finanza, in pratica. Per queste nuove opportunità imprenditoriali si è creato nel tempo un comitato imprenditoriale femminile presieduto da un’ imprenditrice di quarta generazione, Gisella Ferri, che ha già suggerito alla Camera di Commercio di finanziare ben 15 progetti… All’iniziativa un ruolo chiave è stato affidato anche a Sipro che sempre più è in grado di offrire servizi complementari al credito delle imprese ce non hanno solo esigenze economiche.

Il comitato che organizza il convegno è presieduto da una donna, imprenditrice, di quarta generazione, Gisella Ferri. Ai microfoni di Telestense l’a d della Ferri srl fa un invito esplicito a tutti coloro che vogliono fare impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *