In 15 in appartamento per festeggiare ‘zona gialla’: intervengono i carabinieri

Dopo tanto tempo, primo fine settimana in fascia gialla per Ferrara e tutta l’Emilia-Romagna. In centro, soprattutto ieri, seppure il meteo non sia stato clemente, si sono registrate tante persone affollare il centro.

Ma è stato ieri notte che i carabinieri sono intervenuti in corso Giovecca dove in un appartamento sono stati segnalati 15 giovani studenti universitari, che si erano riuniti per festeggiare il primo sabato sera dopo il passaggio in zona gialla.

Tra loro anche quattro universitari, ventiduenni spagnoli, residenti nel modenese.

I militari hanno sanzionato tutti per non aver rispettato le misure anti-contagio e i condomini potrebbero presentare denuncia per molestia e disturbo al riposo delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *