Inaugurato il Giardino del Grattacielo, intitolato a Marco Coletta

Nasce il Parco Marco Coletta. Nella mattinata di sabato 10 luglio, il giardino del grattacielo, ora riqualificato, è stato intitolato al giovane che il 9 settembre 2005 perse la vita in seguito ad un incidente stradale. Una giornata, che ha assunto diversi significati, alla presenza delle autorità – tra il pubblico, anche il Ministro Patrizio Bianchi – degli artisti protagonisti del primo spettacolo e dei genitori di Coletta.

Ad introdurre la vicenda, il giornalista Nicola Bianchi che ha ricostruito i fatti di cronaca e giudiziari in un libro.

Ha poi preso parola Pupo, cantante ma anche presentatore della serata inaugurale del Parco Marco Coletta.

Dopo le autorità ed il presentatore dell’evento serale, ha parlato Antonella Finotti, madre di Marco Coletta, che ha dedicato un lungo ricordo al figlio, ripercorrendo quando successo dal 2005 ad oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *