Incendio del Castello Estense senza la presenza di pubblico

La misura decisa dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica in relazione al peggioramento del quadro epidemiologico.

Annullati in tutta la provincia i grandi eventi con pubblico e gli spettacoli pubblici per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, all’insegna della massima tutela della salute pubblica.

A Ferrara l’incendio del Castello estense avverrà senza la presenza di pubblico ed il centro storico sarà presidiato dalle Forze di Polizia, Polizia locale e addetti alla vigilanza privata, che consentiranno ingressi selettivi per residenti e clienti di ristoranti e alberghi, evitando così pericolosi assembramenti. Per tutti, uso della mascherina anche all’aperto. Sono queste le principali misure in vista dei festeggiamenti di fine anno decise oggi dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto di Ferrara Rinaldo Argentieri.

Le decisioni del Comitato sono state unanimemente ritenute necessarie alla luce del quadro epidemiologico aggiornato fatto stamane dalle Autorità sanitarie, da cui è emerso un progressivo peggioramento dell’andamento dei contagi anche nella provincia estense, con conseguente aumento della pressione sulle strutture ospedaliere.

Il Prefetto ha voluto esprimere il proprio apprezzamento per la piena condivisione di tali decisioni da parte dei rappresentanti delle Forze dell’ordine e degli Enti Locali, Comune di Ferrara in primis, rappresentato dal Vicesindaco Lodi, e Provincia, rappresentata dal neopresidente Padovani.

Dispositivo analogo sarà adottato a Comacchio, con l’annullamento del previsto spettacolo musicale nel centro storico ed il mantenimento dei soli fuochi artificiali, con restrizioni in linea con quelle previste nel capoluogo.

Nel summit tenuto in Prefettura è stato, inoltre, deciso che le Forze dell’ordine, in collaborazione con le Polizie locali, svolgeranno azioni mirate per evitare in tutto il territorio provinciale lo svolgimento di feste abusive.

(Comunicato Prefettura di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *