Microcariche esplosive hanno demolito la ciminiera dell’ex inceneritore

Demolita questa mattina alle 10 la ciminiera dell’ex inceneritore di Ferrara in via Conchetta.

 

– Lunedì 19 novembre ore 16: Microcariche esplosive per demolire la ciminiera dell’ex inceneritore

ex-inceneritoreEsplosioni nella zona-est nord di Ferrara. Sono quelle che si potrebbero udire mercoledì mattina.

Microcariche esplosive per demolire la ciminiera dell’ex inceneritore in via Conchetta a Ferrara.

Sono quelle che verranno utilizzate mercoledì mattina a partire dalle ore 10, e l’operazione, possibile grazie ad un contributo regionale, dovrebbe durare dieci minuti circa. Continua così l’opera di demolizione della struttura che ospitò l’impianto.

Un’operazione che, a detta del sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, risulta essere di fondamentale importanza per il Comune. A fine mese i lavori di demolizione dovrebbero essere finiti e l’area verde, secondo il primo cittadino, sarà riqualificata.

Intanto però dal Comune avvertono i residenti attorno alla zona, anche attraverso comunicazioni nelle buchette della posta, che si potrebbero sentire rumori e vibrazioni e sempre da palazzo municipale sostengono che sarà limitata il più possibile la diffusione di polveri. La modalità di demolizione poi sarebbe stata concordata con le associazioni che gestiscono il Canile e il gattile comunale e la Lega del Cane, vicine all’ex inceneritore.

L’attività di demolizione sarà sotto il controllo degli organi di vigilanza che stanno valutando la possibilità di bloccare l’accesso alle vie limitrofe al cantiere per la durata delle operazioni del cantiere di mercoledì mattino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *