Incidente mortale sulla Gran Linea, una persona denunciata

E’ stato denunciato a piede libero, dopo essere risultato alla guida in stato di ebbrezza, il conducente di un furgone – un 30enne toscano – coinvolto, nel pomeriggio di ieri, in un incidente sulla Gran Linea, la strada che da Mezzogoro conduce a Jolanda di Savoia nel Ferrarese in cui ha perso la vita Paolo Paviani, 60enne imprenditore agricolo della zona residente a Jolanda di Savoia ed è rimasta ferita una donna di 47 anni – alla guida di un altro mezzo su cui viaggiava insieme alla figlia – trasportata all’Ospedale Maggiore di Bologna.

Nel sinistro sono rimaste coinvolte due auto ed un furgone, condotto dal 30enne, residente in Toscana e rimasto illeso, su cui sono state svolte le verifiche riguardo lo stato alcolemico.

Ancora al vaglio la dinamica dei fatti: dalle prime ipotesi, sembrerebbe che il furgone abbia tamponato una delle due auto oggetto della carambola mortale.

Sul luogo dell’incidente, a Mezzogoro, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri di Codigoro e i sanitari del 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *