Indice dei prezzi al consumo: lieve crescita in ottobre a Ferrara su base mensile

A Ferrara, nel mese di ottobre 2020, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) con tabacchi registra una variazione positiva dello 0,1 rispetto al mese precedente ed una variazione negativa dello 0,6 rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Il settore “prodotti alimentari e bevande alcoliche” segna un aumento dello 0,2% su settembre, mentre a cadenza annuale si registra un aumento dell’1,6%.

Le “bevande alcoliche e tabacchi” evidenziano una diminuzione dello 0,2% rispetto al mese precedente e ad un aumento dell’1,5% annuale.

In calo mensile dello 0,2% (ma in aumento dello 0,9% a livello annuale) “abbigliamento e calzature”, mentre aumenta del 2,9% a livello mensile e cala del 2,2% a livello annuale il settore “abitazione, acqua, elettricità e combustibili”.

Per quanto riguarda “mobili, articoli e servizi per la casa” la variazione è negativa dello 0,3% rispetto al mese precedente, ma positiva dello 0,7% se rapportata all’anno.

Invariato il settore “servizi sanitari e spese per la salute”, mentre cala dello 0,7% il settore “trasporti”.

Crollano del 5,9% le “comunicazioni” a livello annuale, ma registrano una lieve variazione positiva dello 0,1% rispetto al mese scorso.

Il settore “ricreazione, spettacoli e cultura” cala dello 0,2% a livello mensile, ma cresce dell’1,3% considerando l’anno.

Diminuzione del settore “istruzione” sia a livello mensile (-3,3%) sia a livello annuale (-2,8%).

I “servizi ricettivi e la ristorazione” evidenziano un calo annuale del 2,2% a fronte di una lieve flessione pari allo 0,1% a livello mensile, mentre il settore “altri beni e servizi” cresce dello 0,4% rispetto a settembre e dell’1,7% rispetto ai dodici mesi precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *