Industriali dopo il terremoto

Che cosa fare subito per non perdere il posto nel mercato e che cosa invece si potrà fare nel tempo pensando alla sicurezza dei lavoratori e degli imprenditori. Sono gli obiettivi di una commissione voluta dal presidente di Unindustria Ferrara, Riccardo Fava.

Poche settimane dopo il sisma infatti il presidente ha riunito in un tavolo una commissione, presieduta dal suo vice, nonché presidente di Ance Ferrara, Paolo Martinelli e coinvolgendo tecnici, economico finanziari, esperti nel campo legislativo e nel campo ingegneristico e urbanistico ha formato un gruppo di lavoro in grado di fornire consulenza agli imprenditori colpiti dal sisma. Una consulenza resa pubblica in un incontro aperto agli associati tenuto oggi ai Durandi di Mirabello.

Ai Durandi la commissione ha di fatto aggiornato gli imprenditori sulle nuove normative in materia di terremoto e ha illustrato anche come verranno erogati i finanziamenti previsti dal decreto 74…

Il sisma e la crisi mordono le imprese anche dell’alto Ferrarese che ora più che mai hanno bisogno di ossigeno a tutto campo. Per tale motivo sulla stregua di quello che oggi ha detto il presidente nazionale Squinzi, e cioè di essere tutti uniti di fronte alla speculazione nei confronti dell’Italia, il presidente Fava fa un appello.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=d534e0e8-b47a-47d8-bb64-eacab52288f3&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *