Inferno in via Padova, muoiono mamma e figlio in un frontale

ambulanza

Non ce l’ha fatta neanche uno dei tre figli della donna deceduta ieri sera in via Padova, all’altezza della ‘curva del canile’, nei pressi dell’Automobil Club di Ferrara.

Oggi infatti è deceduto il figlio di 13 anni che ieri sera, poco dopo le 19,30, era rimasto gravemente ferito nel frontale che ha causato due morti: una donna di 37 anni, albanese, residente a Barco e suo figlio di 13. Nello schianto sono rimaste ferite altre otto persone, tutte finite all’ospedale di Cona.

Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio della polizia municipale ma dalle prime testimonianze la donna, alla guida di un’Alfa 156, con a bordo i tre figli, rispettivamente di 16, 13 e 2 anni ha perso il controllo dell’autovettura ed è finita nell’altra corsia dove sopraggiungeva un Mercedes Vito con a bordo una famiglia di marocchini, tra cui un bambino di sette anni. Immediati i soccorsi. La donna e il figlio di 13 anni agli uomini dell’emergenza giunti sul luogo dell’incidente sono apparsi fin da subito in condizioni disperate mentre gli altri sono finiti a Cona per degli accertamenti. La donna all’arrivo in ospedale non ce l’ha fatta mentre il bambino è deceduto in tarda mattinata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *