ISTAT: riprende l’inflazione, nel 2017 prezzi in aumento

A dicembre l’inflazione resta stabile allo 0,9% rispetto a dicembre 2016 (lo stesso valore già registrato a novembre) e segna un rialzo dello 0,4% su base mensile. Lo rileva l’Istat confermando le stime preliminari.

Confermata quindi anche la media del 2017, anno in cui i prezzi al consumo hanno registrato una crescita dell’1,2% dopo la lieve flessione del 2016 (-0,1%).

L’incremento su base mensile dell’indice dei prezzi – spiega l’Istituto nazionale di Statistica – è dovuto prevalentemente agli aumenti dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,5%), cui si accompagna quello degli Energetici non regolamentati (+0,6%), dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+0,4%) e degli Alimentari non lavorati (+0,3%).

Nel quadro di ripresa dell’inflazione che caratterizza il 2017, diversamente dal 2016 sono le famiglie con minore capacità di spesa a registrare una variazione dei prezzi al consumo lievemente più elevata (un decimo di punto percentuale) rispetto a quelle con maggiore capacità di spesa: per le prime l’inflazione media annua è pari a +1,4% mentre per le seconde si attesta a +1,3%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *