Integrazione e volontariato: il modello Avis che in consiglio porta un 20enne marocchino

Nel consiglio di Avis del Comune di Ferrara è entrato un giovane marocchino di 20 anni, Fuad DebDoubi.

Il giovane partecipa all’attività dell’associazione, che da molti anni, anche nel nostro territorio, si occupa di raccolta sangue, e la sua presenza contribuirà a fare in modo che anche la comunità islamica ferrarese partecipi a questo bisogno sanitario.

Il presidente di Avis Comunale, Sergio Mazzini con molto entusiasmo parla di questo giovane ai microfoni di Telestense.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *