Intervento di sgombero in palazzina di Via Marconi

Mercoledì 5 dicembre, nell’ambito delle operazioni di contrasto alle occupazioni abusive di immobili, personale della Polizia Municipale costituito da due ufficiali e quattro agenti, unitamente al personale della Questura di Ferrara, si è recato in via Marconi 4 davanti all’ingresso della vasta area recintata di proprietà della società Coop Alleanza 3.0 per effettuare un sopralluogo in quanto era giunta segnalazione della presenza di cumuli di rifiuti dovuti presumibilmente allo stazionamento da qualche tempo di ‘senza tetto’ nella palazzina compresa nell’area. Presente all’operazione anche un delegato della proprietà e tecnici dell’AUSL di Ferrara.

Tutto il personale si è portato all’interno dell’area su cui insiste la palazzina in stato di abbandono, i cui accessi chiusi in parte con serrature e in parte con catena e lucchetto, sono stati aperti dal rappresentante della proprietà, mentre si è potuto constatare nell’area attorno cataste di legno e sacchi di rifiuti.

E’ stata invece forzata e aperta una porta retrostante per accedere al piano terra dell’edificio, dove si è verificata l’assenza di persone e la presenza di un giaciglio, una valigia, indumenti e suppellettili; raggiunto il piano superiore, si è constatata solo la consistente presenza di rifiuti.

Gli incaricati della proprietà hanno provveduto quindi allo sgombero dei materiali rinvenuti all’interno e all’esterno dell’edificio stesso e alla successiva chiusura di tutti gli accessi. Nei prossimi giorni si provvederà sempre da parte dei proprietari alla chiusura e messa in sicurezza di un varco nella delimitazione di confine dal quale si presume possano verificarsi gli accessi abusivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *