Intervista a Aboubakar Soumahoro su webradiogiardino.com

Si è svolta a Bologna, sabato 13 novembre, la prima Agorà Popolare dedicata al territorio bolognese, uno strumento di iniziativa e dialogo con cui gli ‘Invisibili in Movimento’ stanno attraversando l’Italia per incontrare le realtà locali, discutere, confrontarsi e creare rete. Solidarietà, invisibilità e cura sono state le tematiche centrali dell’evento. Era presente anche il fondatore del Movimento, l’attivista e sindacalista Aboubakar Soumahoro della Lega Braccianti.

Dopo aver ospitato, nella puntata di lunedì 8 novembre, alcuni rappresentati degli Invisibili in Movimento Bologna, V Dimensione – Una notizia non impossibile, solo estremamente improbabile, ha deciso di partecipare in prima persona all’Agorà di sabato, per farne la cronaca in un nuovo episodio dedicato. Domani, mercoledì 17 novembre dalle ore 12,00 su webradiogiardino.com e su tutte le piattaforme di podcast, sarà disponibile il podcast con il quale V Dimensione racconterà storie, fatti e impressioni dall’iniziativa, attraverso lo sguardo di Leonardo Giannoni e la voce di Michele Piatti.

Parte della puntata saranno proprio le parole di Aboubakar Soumahoro, che ha gentilmente concesso un’intervista a V Dimensione in occasione di un evento che ha visto fra i partecipanti anche l’avvocato Antonio Mumolo di Avvocato di Strada, l’Associazione Asahi, Diem25, l’associazione Labsus, Bologna Sulla Rotta, il Centro di Salute Internazionale ed Interculturale, CoseNuove, Extinction Rebellion, Fridays for Future e il Sindacato dei riders.

A ‘Invisibili in Movimento’ nazionale e bolognese, ad Aboubakar e agli ospiti della scorsa puntata Michel, Antonella, Carlo e Mosè va tutto il ringraziamento di APS Web Radio Giardino.

Per riascoltare il primo episodio di V Dimensione dedicato agli Invisibili:

Per rimanere aggiornati: www.webradiogiardino.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *