ITALIA-NORVEGIA: ATTESI 2.000 RAGAZZI

NorvegiaLa Lega Pro insieme a SPAL 2013 srl ha lanciato la grande iniziativa legata alla gara della Nazionale Under 20 contro la Norvegia martedì 19 novembre alle ore 15 allo Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara. Meno di 48 ore per vedere la casa dei bambini, delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze. Il lavoro di questi giorni ne ha accreditati quasi 2000, per una manifestazione sportiva che vuole abbattere barriere troppo spesso alte e invalicabili: lo sport pulito, lo sport come aggregazione e massaggio di socialità, di amicizia e fair play. I bambini e ragazzi di Ferrara tiferanno per gli azzurri del CT Valerio Bertotto, al loro esordio stagionale nel Gruppo B d’International Challange Trophy, torneo sotto l’egida della UEFA. I piccoli tifosi accompagneranno l’ingresso dei calciatori in campo, leggeranno un testo che hanno preparato e poi coloreranno di azzurro la tribuna per vivere il calcio come un gioco e un confronto. “La Spal, che nasce come storia nell’oratorio ed ha sempre lavorato e costruito con i giovani, ha organizzato lo stadio dei bambini – spiega Francesco Ghirelli, Direttore Generale Lega Pro – per dare sostegno e tifare azzurrini. La società del Presidente Mattioli ha avuto la pronta adesione delle scuole per un appuntamento che unisce la passione al legame forte con l’Italia. Sono belle pagine di sport, che non guadagnano le vetrine più grosse, mentre i bambini a Ferrara saranno sugli spalti a tifare per la nostra Under 20, altri ragazzi ad Aversa saranno in campo, impegnati per la legalità con il torneo intitolato a Don Peppe Diana. A Monza, al Centro Sportivo Monzello, altri giovani, invece, partecipano al torneo Italo-Brasiliano contro il razzismo e la violenza negli stadi”. Se la Norvegia era a Ferrara già sabato sera, l’Italia è arrivata in città domenica prima di mezzogiorno. Gli scandinavi hanno disputato doppio allenamento: prima al Centro Sportivo Dribbling, poi al Centro Sportivo di Masi San Giacomo, dove si alleneranno anche lunedì in tarda mattinata. Per gli azzurri di Bertotto, invece, sedute di lavoro al Centro Addestramento SPAL in via Copparo: prima seduta domenica pomeriggio, doppio allenamento lunedì per la rifinitura alla gara mattina e pomeriggio sempre nella casa biancazzurra. Nel frattempo, lunedì 18 novembre alle ore 17 vi sarà la conferenza stampa di presentazione dell’evento alla sala stampa dello Stadio “Mazza”, in attesa del testimonial Luigi Delneri, presente alla partita martedì pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *