ITALIA – OLANDA: 1-0 (14’pt Girelli rigore)

Quarta gara e altrettante vittorie delle Azzurrine al Paolo Mazza

Italia: Giuliani; Gama, Linari(44’st Lenzini), Bartoli; Soffia, Caruso, Giugliano(30’st Rosucci), Boattin; Cernoia(15’s.t. Serturini), Girelli(15’s.t. Giacinti), Bonansea(14’st Cantore).
Arbitro: Mularczyk(Polonia)
Il Mazza continua a portare bene alla nazionale italiana femminile. Dopo i successi su Bosnia, Svizzera e e Belgio è arrivata anche la vittoria di prestigio sull’Olanda. L’episodio decisivo al 14′ del primo tempo, quando Cristiana Girelli ha calciato con precisione, rasoterra, un rigore, alla destra dell’estremo difensore olandese Van Veenendaal. Il fischietto Polacco, Mularczyc, ha indicato il dischetto in seguito ad un intervento vistosamente irregolare di Jansen ai danni di Bonansea.
Gara per il resto molto equilibrata, emozioni con il contagocce. Nella ripresa l’Olanda ha alzato il baricentro, ma si è esposta alle ripartenze delle azzurre, che però non sono riuscite a concretizzare un paio di ghiotte opportunità per chiudere i conti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *