Jazz in Italy. Arte cosmopolita in un paese provinciale’

 

13 jazzCi sarà anche il filosofo e critico d’arte Daniel Soutif tra i protagonisti della conferenza dal titolo ‘Jazz in Italy. Arte cosmopolita in un paese provinciale’ in programma venerdì 4 ottobre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. L’incontro, aperto a tutti gli interessati, è organizzato da Europe Jazz Network, in collaborazione con Jazz Club Ferrara e Jazz Network, in occasione del Festival di Internazionale a Ferrara.

Modera il giornalista e produttore di eventi Filippo Bianchi, presidente onorario di Europe Jazz Network.
“Il XX dell’era cristiana è stato senza dubbio il “secolo del jazz”: nessun’altra forma l’ha attraversato dall’inizio alla fine, influenzando profondamente la cultura circostante e facendosene influenzare; dal cinema, alla danza, alle arti visive, alla letteratura. In Italia il jazz sfoggia artisti di fama mondiale, l’attività concertistica e didattica è diffusa in ogni angolo della penisola e rivolta a un pubblico assai ampio ed esteso, dalle metropoli alle periferie più estreme. E tuttavia le istituzioni faticano a riconoscere il valore e perfino la specificità di questa indispensabile chiave culturale di lettura del presente.” (dagli organizzatori)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *