JU JITSU: gran successo per il Trofeo New Napoleonico

Alla manifestazione hanno preso parte oltre 130 atleti

Il Pala Cinghiale di Ponte Rodoni (FE) ha ospitato il 5°Trofeo New Napoleonico, gara Interregionale di Ju-Jitsu.

La manifestazione, rivolta ad atleti dai 5 ai 16 anni, ha visto la partecipazione di più di 130 agonisti provenienti dalle province di Ferrara, Bologna e Modena. Si sono svolte competizioni di due discipline: Gara Tecnica e Fighting System, coordinate dal team della Asd CSR JU-JITSU Italia Bondeno coadiuvato dallo staff arbitrale del CSR JU-JITSU ITALIA. Le gare sono durate tutta la mattina, dalle 9 alle 13, e hanno visto molti atleti della Asd di Bondeno salire sul primo posto del podio nelle rispettive categorie.

La manifestazione è stata patrocinata dal comune di Bondeno con la partecipazione del sindaco Simone Saletti e dell’assessore allo sport Ornella Bonati nelle fasi di premiazione.

Alla fine della mattinata la squadra di San Pietro in Casale ha vinto la coppa come miglior società per partecipazione di atleti e piazzamenti ottenuti, seguita da Cento e da San Giovanni in Persiceto. Il presidente della ASD di Bondeno Luca Cervi e il direttore tecnico Christian Poletti si dicono molto soddisfatti dei risultati ottenuti dai propri atleti e del successo della manifestazione, avvenuta dopo due anni di stop causa pandemia Covid19.

Nella foto, da sinistra: il Maestro Luca Cervi, l’Assessore allo Sport di Bondeno Ornella Bonati, il Maestro Silvano Piero Rovigatti e il Maestro Christian Poletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.