Ju Jitsu: Rovigatti e Maggio pronte per l’European Championship

In programma a Banja Luka dal 2 al 4 giugno

Gli European Championship Ju Jitsu for Seniors 2017 sono ormai alle porte. Questa importantissima manifestazione, che si terrà a Banja Luka (Serbia Erzegovina) dal 2 al 4 giugno, vedrà la partecipazione di atleti “nostrani” tra cui Alice Rovigatti e Lara Maggio che gareggeranno nelle specialità Duo Classic e Duo Show. Un’opportunità – questa – che premia il lavoro e la determinazione di queste due ragazze di notevole spessore umano e sportivo (e di tutti i convocati, senza dimenticare gli allenatori e tutto lo staff) che, ancora una volta, daranno il massimo per portare a casa un risultato prestigioso. “La tensione è più alta rispetto ad una semplice gara”, le parole di ALICE ROVIGATTI, “poichè questa volta ci scontreremo con atlete più grandi e con molta più esperienza di noi. In ogni caso ci stiamo impegnando per arrivare a questa competizione con una buona preparazione. Penso sia un’opportunità di crescita che ci permetterà di fare esperienza e di scontrarci con atleti professionisti di altissimo livello. Ci stiamo allenando parecchio.. non ci fermiamo mai, sfruttando ogni momento libero. Siamo consapevoli della difficoltà della gara che ci attende; puntiamo a dare il massimo – come sempre – ma vediamo il podio come un qualcosa di molto lontano.. ma chissà, possibile da raggiungere”. LARA MAGGIO: “Venerdì io ed Alice, insieme agli altri ragazzi convocati, partiremo verso la Bosnia per affrontare gli europei senior. Una nuova esperienza, in questa categoria, per noi sconosciuta.. ma siamo già cariche di partire: vedremo come andrà ma pensiamo in positivo dopo tutti i nostri allenamenti giornalieri. Per noi è un grande onore rappresentare l’Italia in una categoria superiore alla nostra: significa che c’è gente che crede in noi e ci spinge ancora di più a puntare in alto la bandiera italiana come stiamo facendo ad ogni competizione europea/mondiale. Sono molto contenta di partire insieme ad Alice: “incasseremo” un’altra esperienza importante che serve per il nostro bagaglio come atlete”. e.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *