JUJITSU SHINSEN IN MASSA VERSO GLI IMPEGNI MONDIALI

Saranno 13 gli atleti della società sportiva C.S.R. JUJITSU SHINSEN di Pieve di Cento che, già da settembre e nelle prossime settimane, vestiranno i colori della Nazionale Italiana della specialità in diverse manifestazioni in giro per il mondo.
Per presentarli, si è tenuta ieri pomeriggio a Pieve un incontro con la stampa, durante il quale i campioni si sono fatti conoscere prima di volare verso impegni importanti.
I saluti dell’Amministrazione del Comune di Pieve sono arrivati dall’Assessore Angelo Zannarini che ha commentato: “Fare sport per divertirsi, condurre una vita sana ed impegnarsi per conseguire traguardo: questi sono i tratti salienti della pratica sportiva. E voi siete il buon esempio da seguire per tutti noi, non solo per i più giovani”.
“Mi piace vedere che intorno ai nostri atleti c’è una comunità che ci sostiene, dall’amministrazione locale ai giornali fino ai genitori – ha detto Michele Vallieri, maestro della Shinsen – perché noi portiamo sì il nome di Pieve di Cento in giro per il mondo, ma soprattutto cerchiamo di costruire un’idea sana di sport e competizione, nella quale ognuno va a raccogliere i frutti del proprio allenamento, e quindi del proprio impegno e della propria dedizione.”
A quanto pare, gli atleti di casa nostra del JuJitsu di dedizione ne hanno tanta, visti i risultati che nel tempo arrivano e si consolidano.
I prossimi appuntamenti, presentati oggi pomeriggio in conferenza stampa in Comune a Pieve di Cento, saranno i Campionati Europei Juniores a Bologna – 630 atleti provenienti da 23 nazioni – dal 25 al 28 ottobre e i Campionati Mondiali Senior, a Malmo dal 22 al 25 novembre. Giocheranno “in casa” con i colori azzurri della Nazionale Lia Gallerani/Giulia Gallerani, Nicole Romagnoli, Linda Marangoni, Linda Cavicchi, Elisa Marcantoni, Matteo Forzatti, Adam Namouchi.
In Svezia saliranno sul tappeto Sara Paganini/Linda Meotti, Sara Paganini/Michele Vallieri, Salah Eddine Ben Brahim/Gianmarco Iazzetta, Linda Marangoni ed Elisa Marcantoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *