KAOS: FERMO IL CAMPIONATO, CON UNA MARCA IN DISARMO PARTE LA WINTER CUP, SI GIOCA ALLE 18.00 AL PALABOSCHETTO

PAO_5733 Kaka nazionale foto CassellaStop al campionato, via alla Winter Cup. Domani sabato 7 dicembre (ore 18) il Kaos riceve al PalaBoschetto la Marca nella prima giornata del nuovo torneo che impegnerà tutte le formazioni di A nel mese di dicembre. I neri cercano nel fortino di via De Marchi la prima vittoria casalinga della stagione dopo averla sfiorata sempre al PalaBoschetto contro l’Acqua e Sapone e ci provano contro i campioni d’Italia, che però sono reduci da una settimana difficile a livello societario e potrebbero presentarsi in formazione rimaneggiata. Kaos-Marca sarà trasmessa in diretta streaming sul portale Livestream con link sul sito www.kaosfutsal.it.
IL MATCH – “Le notizie che arrivano dal Veneto – le parole di mister Capurso alla vigilia – non sono positive e dispiace per tutto il movimento. Mi auguro fino alla fine che sia solo una voce di corridoio, ma mi risulta che ci siano già giocatori in uscita”. Nel nuovo torneo al via nel weekend il manager dei neri vuole arrivare fino in fondo. “Al di là di questo – prosegue – in settimana abbiamo lavorato per cercare di migliorare e perfezionarci. Non dobbiamo abbassare la guardia, anzi dobbiamo continuare a fare le nostre buone prestazioni: ci teniamo a fare bella figura in questa competizione”.
GIOVANI – Contro la Marca ci potrebbe essere spazio per gli Under 21, mentre Vinicius e Pedotti potranno scontare la giornata di squalifica in Winter Cup, tornando a disposizione tra una settimana per la sfida di ritorno in Veneto. “Jeffe ormai è a pieno regime – spiega Capurso – ma preferiamo aspettare ancora una settimana. Ci sarà Kakà, rientrato dalla Nazionale, con cui ha fatto abbastanza bene anche se era un po’ emozionato ed esordirà anche Scandolara. Poi ci sarà spazio per i giovani, come Juninho, Zannoni, Failla e Francesco Petriglieri: cercherò di far giocare chi finora ha giocato meno”. A proposito di giovani, è da registrare un’altra convocazione in azzurro: quella del portiere Joao Timm, in Nazionale Under 21, per i test amichevoli di martedì 10 e mercoledì 11 dicembre a Cefalonia con la Grecia.
MERCATO – Fabricio Urio è stato ceduto in prestito alla società Pasta Pirro Corigliano, capolista nel girone B di serie A2, dove ritroverà due ex compagni in maglia Kaos, vale a dire il portiere Sapia e Marcelinho. Una sistemazione, questa, che consentirà al difensore classe 1989 di giocare con maggiore continuità e con un ruolo da protagonista. Novità anche per altri due ragazzi che nella passata stagione hanno vinto il tricolore Under 21 a Ferrara: Brugin è rientrato dal prestito alla Real Torgianese (B) e la società sta valutando le numerose offerte arrivate, mentre Vinicius Duarte è stato ceduto alla società Maran Nursia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *