KAOS: IL PUNTO SULLE GIOVANILI, RISCHIA L’UNDER 21, BENE JUNIORES E ALLIEVI

Bologna-Kaos timeoutLa Reggiana ferma la corsa del Kaos, andando vicinissima a un clamoroso successo. Al PalaBoschetto i neri di mister Andrejic inseguono per tutta la gara, una gara non brillante quella degli estensi, che però riescono a evitare la sconfitta. Al termine del girone di andata è così il Bologna Futsal a chiudere in testa il girone, e poco importa se in campionato Fadiga e compagni hanno sonoramente sconfitto 2-11 i felsinei in trasferta. Si tratta del secondo pari stagionale, dopo quello con i Fratelli Bari: anche questo pareggio arriva in una situazione analoga, in rimonta e con una panchina corta. La Reggiana sorprende il Kaos in avvio e va avanti 0-2. Fadiga e Failla rispondono, ma all’intervallo è 2-3 per gli ospiti. La gara è apertissima, con i ragazzi di Andrejic che sono sempre costretti a inseguire. Nel secondo tempo è un botta e risposta che vede i ferraresi pareggiare i conti in tre occasioni, fino alla rete del 5-5 conclusivo segnata da Failla a 3’ dal termine; nella ripresa il Kaos, che si presentava con sette effettivi a referto, ha dovuto fare a meno di Zannoni, infortunato.
Kaos-Reggiana 5-5 (fine primo tempo 2-3)
Kaos: Garbini, Brugin, Failla, Tuli, Zannoni, Fadiga, F. Petriglieri. All. Andrejic.
Marcatori Kaos: Fadiga e Failla nel primo tempo; Tuli, F. Petriglieri e Failla nel secondo tempo.
COPPA ITALIA – Mercoledì alle 20,30 il Kaos affronta Imola in trasferta al PalaCavina di Imola nella gara di andata dei Sedicesimi di finale di Coppa Italia Under 21.
Derby a senso unico e la Juniores fa tredici (su tredici). Al PalaCinghiale di Ponte Rodoni, gli Under 18 del Kaos superano 19-0 i locali nella prima giornata di ritorno. La gara è senza storia, com’era prevedibile trattandosi di un testacoda tra i padroni di casa, una sola vittoria all’attivo, e i neri a punteggio pieno. Sulla panchina estense fa il suo esordio stagionale mister Vittorio Zerbini, mentre la fascia di capitano va per la prima volta al classe 1997 Bock. A metà gara il parziale è di 0-8, nella ripresa il Kaos allunga fino allo 0-19 finale mandando a segno tutti i giocatori – poker Mariani – eccezion fatta per il portiere Santini. Bock e soci chiuderanno il 2013 nel prossimo weekend nella gara interna con l’Aposa.
Ponte Rodoni-Kaos 0-19 (fine primo tempo 0-8)
Kaos: Santini, Bock, Missanelli, Mariani, Poltronieri, Scagliarini, C. Petriglieri, Riccio. All. V. Zerbini.
Marcatori: 2 Scagliarini e Bock, 1 Poltronieri, MIssanelli, Mariani e C. Petriglieri nel primo tempo; 3 Mariani, 2 Missanelli, Poltronieri, C. Petriglieri e Riccio nel secondo tempo.
Venerdì sera al Kleb gli Allievi del Kaos hanno superato 8-1 il Torresavio Cesena. Tutto facile per i ragazzi di Pellerino e Andrejic, campioni regionali in carica, che si mantengono nelle zone alte del girone.
Kaos-Torresavio Cesena 8-1 (fine primo tempo 5-0)
Marcatori Kaos : 2 Bet, 1 Bergamini, Botrugno e Ricci nel primo tempo; Simioli, Signorini Federico, Lorenzetti nel secondo tempo.
Kaos: Perelli, Diolaiti, Ferraris, Bagni, Bet, Ricci, Botrugno, Signorini Tommaso, Signorini Federico, Lorenzetti, Bergamini, Simioli. All. E. Pellerino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *