KAOS: l’Under 21 vola in semifinale

IMG_9749 timeout

9 a 1 su Pesaro

Calcio a cinque, Final Eight Coppa Italia Under 21– Quarti di finale
Pala Giovanni Paolo II, Pescara – Venerdì 14 marzo 2014

ITALSERVICE PESAROFANO-KAOS FUTSAL 1-9 (primo tempo 0-6)
ITALSERVICE PESAROFANO: Corvatta, Pieri, D’Angelo, Cuomo, Ganzetti, Esposito, Cefariello, Galli, Del Carmine, Bonci, Ugolini, Bacciaglia. All. Gurini.
KAOS FUTSAL: Guennounna, Zannoni, Kapa, Failla, F. Petriglieri, C. Petriglieri, Fadiga, Lucchese, Tuli, Brugin, Santini, Signorini. All. Andrejic.
MARCATORI: 6’43” Tuli (K), 8’10” F. Petriglieri (K), 8’46” C. Petriglieri (K), 9’20” F. Petriglieri (K), 17’59” Tuli (K), 19’35” F. Petriglieri (K) nel primo tempo; 7’35” Lucchese (K), 13’10” Ganzetti (P), 14’51”, 17’19” Failla (K) nel secondo tempo.
AMMONITI: F. Petriglieri (K), Lucchese (K).
ARBITRI: Domenico Di Micco (Frattamaggiore), Alessandro Salicchi (Terni) CRONO: Francesco Bruschi (Ancona).

Superato il primo ostacolo. L’Under 21 di mister Andrejic liquida 9-1 Pesaro Fano e prosegue l’avventura in Coppa Italia. Domani, sabato 15 marzo, i neri affrontano in semifinale al PalaRoma di Montesilvano (calcio d’inizio alle 14) la Lazio, che si è sbarazzata 10-2 di Cagliari. A metà primo tempo Fadiga e compagni avevano già archiviato il discorso qualificazione: prese le misure agli avversari, sono arrivate in rapidissima successione quattro reti. Poi, il Kaos ha amministrato e conservato energie preziose in vista della semifinale.

Guennounna, Zannoni, Failla, Francesco Petriglieri e Kapa è il quintetto iniziale estense; nei dodici non c’è il portiere Timm, infortunatosi nel riscaldamente del match della prima squadra, mentre Brugin è in panchina ma non sarà utilizzato da mister Andrejic. Le prime sortite offensive sono dei marchigiani, il Kaos però passa per primo in vantaggio con una combinazione di Tuli che sfonda al centro e dice 1-0. Nel giro di 70 secondi arriva la tripletta dei fratelli Petriglieri: 2-0 e 4-0 di Francesco, nel mezzo la bella rete di Cesare. Nel finale di tempo Tuli in campo aperto piazza di piatto la palla sul palo interno dove Corvatta non può arrivare e poi Francesco Petriglieri confeziona la sua personale tripletta per il 6-0 di metà tempo. Spazio a tutti nella ripresa, con la rete di Aldo Lucchese, il gol della bandiera dei marchigiani, la doppietta di Failla e minuti anche per il portiere Santini e per il sedicenne Signorini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.