KAOS: si spera nel ripescaggio

Alle 18 di oggi scade il termine per la presentazione delle domande di iscrizione ai campionati di serie A, A2 e B, e la deadline è la stessa anche per le domande di ripescaggio. Il Kaos, nella figura del presidente Angelo Barbi, ha già provveduto giovedì scorso a queste formalità. Esaminata la documentazione prodotta, la Commissione di vigilanza per le società dilettantistiche (Covisod), comunicherà alla società l’esito della loro domanda entro il 23 luglio. Eventuali ricorsi contro la decisione negativa possono essere presentati entro il 27 luglio alle ore 18; la decisione sui ricorsi sarà assunta dal Consiglio Direttivo della LND nella riunione del 31 luglio 2012. Entro la fine del mese di luglio, dunque, il Kaos conoscerà quello che sarà il campionato che affronterà la prima squadra nella stagione 2012/13. La società, intanto, è attiva sul mercato nella definizione dell’organico per il prossimo anno dopo gli arrivi di mister Capurso, del bomber Kakà e del portiere Laion. Per quanto riguarda il calcio a cinque giocato, gli unici aggiornamenti arrivano dal Trofeo Cicceria che si sta svolgendo a Castel San Pietro. Dove il Kaos, che partecipa con una squadra composta principalmente da elementi dell’Under 21, come Drago, Gallamini, Zannoni e Fadiga, ha chiuso la prima fase con un bilancio di due vittorie e due sconfitte. La manifestazione si chiuderà la prossima settimana, con le semifinali di lunedì 16 luglio e le finali di venerdì 20.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *