KARATE: cinque medaglie per la WMAC

Nel Kata, nella manifestazione open CSI di Lonigo

Una domenica di successo in quel di Lonigo (VI) per l’associazione estense WMAC Italy al Campionato Open CSI di karate. Capitanati dal loro maestro e preparatore Sergio de Marchi, un piccolo gruppo di atleti della WMAC ha calcato i tatami di gara in questo appuntamento che chiude la stagione agonistica del karate in CSI.
Gruppo poco numeroso ma talentuoso, come dimostrano le cinque medaglie, tre ori e due bronzi, conquistate dai quattro atleti ferraresi.
Cominciando dai giovanissimi nei kata, tra i ragazzi cinture gialla/arancio medaglia di bronzo per Matteo Lambertini, autore di una prova di grande grinta; oro invece per Kevin Crudu tra le cinture verdi/blu, grazie ad una performance esaltante. Oro anche per l’ottimo Enrico Bulgarelli nelle cinture gialle/arancio seniores, mentre Sergio de Marchi conquista il bronzo nella agguerritissima categoria di cinture nere seniores, dietro solo ai primi due classificati del Campionato Italiano CSI.
Chiudono in bellezza di nuovo de Marchi e Bulgarelli, che con un sincronismo praticamente perfetto fanno propria la medaglia d’oro nei kata a coppie seniores.
Si chiude così in bellezza la stagione agonistica nel CSI per l’associazione WMAC, che ora si appresta ad effettuare gli esami di cintura in tutte le discipline, dalla kickboxing al karate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *