KARATE: WMAC FERRARA SBANCA ALZANO

Conquistate quattro medaglia d’oro, cinque d’argento e tre di bronzo

L’Unione Karate Sportivo è una delle realtà più attive nel panorama del karate italiano, come dimostrano i 400 atleti che hanno acceso il Campionato Italiano 2021 la scorsa domenica ad Alzano Lombardo, nonostante il periodo. Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno il livello della competizione era elevatissimo, ed arrivare sul podio una grandissima soddisfazione. La WMAC Italia di Ferrara ha preso parte all’evento, capitanata dal Presidente Mauro de Marchi, impegnatissimo durante tutta la giornata come uno degli arbitri, e i risultati agonistici sono stati favolosi: 4 ori, 5 argenti e 3 bronzi per i sette atleti in gara.
Micol Trapella, al suo primo impegno agonistico in assoluto, si regala grosse soddisfazioni con un argento nei kata di karate e un oro nei kata di kobudo tra le cinture colorate; sempre dal kobudo arrivano anche il bronzo di Matteo Lambertini e l’argento di Pietro Bonini negli juniores cinture marroni/nere, nonché l’argento tra i seniores di Enrico Bulgarelli, che conquista anche il bronzo nel karate tra le cinture blu e marroni. Dopo Trapella, anche Marco Alvisi si laurea a sua volta Campione Nazionale grazie all’oro nel kobudo juniores, seguito da un ottimo bronzo nei kata juniores stile shito ryu. Nello stile goju ryu invece secondo posto per Edoardo Baroni, ottimo risultato considerando anche che l’estense era il più giovane nella categoria. Ultimo a salire sul tatami è il Maestro Sergio de Marchi, che chiude nel migliore dei modi la spedizione ferrarese, dapprima con l’oro nel kobudo seniores, quindi con il primo posto e titolo italiano nei kata seniores open styles. L’estense, preparatore di tutto il gruppo agonistico, mette al collo anche un argento nei kata di stile shito ryu per appena un decimo di punto dietro al primo classificato. Il successo della spedizione estense conferma ancora una volta il livello del gruppo, come dimostra anche il quinto posto assoluto a livello societario su 22 team partecipanti della WMAC, insieme alla divisione WMAC padovana dei maestri Walter e Rita Carraro. I corsi di karate e kickboxing proseguono nelle sedi del campo sportivo di Francolino e della palestra Fly Gym in via vene di Bellocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *