KARATE CSI: WMAC ITALIA SBANCA MANTOVA

Sette medaglie e quarto posto nella classifica per società

Mantova ha ospitato la seconda tappa del campionato di karate del CSI per la nuova stagione sportiva. Alla competizione ha partecipato anche la WMAC Italia di Ferrara, che si è presentata con cinque atleti ed ha raccolto un bottino finale di 7 medaglie, conquistando il quarto posto assoluto per società. Medaglia d’oro per Sergio de Marchi nel kobudo; seguono Edoardo Baroni, primo con un’ottima prova nei kata creative, e Marco Remelli che si impone nei kata tradizionali juniores. Argento e splendida performance per Pietro Bonini, sempre nei kata tradizionali, e un bronzo nei creative arriva anche da Matteo Lambertini, atleta in continua crescita. Sergio de Marchi incamera anche altre due medaglie di bronzo, nei kata creative seniores e nella categoria di kata tradizionali seniores cinture nere che, oltre ad essere la più numerosa della competizione, raccoglieva al suo interno diversi Campioni Nazionali ed Internazionali da differenti federazioni ed enti di promozione. Un grande successo quindi per il gruppo ferrarese, che continua la preparazione presso il centro sportivo di Francolino e la palestra Fly Gym in via Vene di Bellocchio, in vista delle competizioni di dicembre, ovvero il Trofeo Nazionale CSI (che chiude la stagione sportiva 2020-2021) e il Campionato Italiano UKS-WMAC di karate e kobudo.

Per info sui corsi: [email protected], o su instagram @demarchisergio91.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *