Katy Perry, un tweet per i terremotati di Cento

katy perry
Il tweed di Katy Perry

Un tweet della pop star Katy Perry per i ragazzi terremotati che vivono ancora oggi nei Map di Cento.

È quello postato la scorsa notte dalla cantante che con la frase “questo è il motivo per cui mi sveglio ogni giorno” accompagna il link del video “ROAR – Il ruggito dei terremotati di Cento ”.

Il cortometraggio della durata di nove minuti, sulle musiche della canzone Roar di Katy Perry, è stato realizzato nell’ambito del laboratorio video “I primi mattoni” coordinato da Federica Gazzoli, che si inserisce nel progetto portato avanti dalla cooperativa Camelot e finanziato dal Comune di Cento. Le scene riprendono la vita quotidiana all’interno dei moduli e nel centro di Cento, per illustrare come giovani e meno giovani riescono a reagire al sisma e a una situazione di precarietà.

Il manager della cantante, ci ha raccontato Federica Gazzoli ha supervisionato il video per ottenere il suo via libera. Alla pop star il video è piaciuto al punto da twittarlo e indiscrezioni parlano della possibilità che arrivi anche ad incontrare i ragazzi che lo hanno realizzato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *