Kleb sabato il debutto con Senigallia

Mentre entra nel gruppo sponsor Mercedes StarEmilia

La chiusura della settimana di ritiro al Villaggio della Salute Più a Monterenzio è sempre più vicina. Al Pala Ferrari di Castel San Pietro, sabato pomeriggio (ore 18) primo test amichevole per il Kleb Basket Ferrara. Avversaria sarà la Pallacanestro Senigallia, per Fantoni e compagni sarà la prima sgambata utile per mettere fieno in cascina in vista degli appuntamenti più probanti della Supercoppa. Grande curiosità fra i tifosi biancazzurri di vedere all’opera vecchi e nuovi giocatori.

Nel frattempo Kleb Basket ha annunciato che StarEmilia Mercedes entra a far parte della squadra degli sponsor biancazzurri.

Brand prestigioso e che non ha bisogno di presentazioni, Mercedes affiancherà Kleb con il ruolo di Jersey Sponsor, quindi sarà tra i marchi presenti sulla divisa da gioco. Anche in questo caso, oltre che per la parte strettamente economica, Kleb Basket ringrazia Star Emilia Mercedes per l’immediato lavoro in sinergia già impostato:

in collaborazione con Star Emilia nasceranno infatti iniziative, rubriche social e spot tv dedicati al lancio della Smart ad alimentazione elettrica, così come è prevista a breve la conferenza stampa e l’evento dedicato alla consegna delle auto brandizzate Kleb.

“Una stella, e che stella !, che si aggiunge alla nostra famiglia. Sono estremamente soddisfatto e voglio ringraziare Star Emilia Mercedes per l’intesa immediata e le tante idee di co-marketing che abbiamo impostato. La loro fiducia accresce la mia soddisfazione per il lavoro che stiamo facendo a livello di marketing” sono le parole del Presidente Francesco D’Auria.

E al termine della settimana di ritiro, all’insegna dello star bene, del buon cibo e dell’ottimo lavoro nelle organizzatissime strutture del Villaggio della Salute Più a Monterenzio. Fantoni e compagni hanno lavorato al meglio in palestra e in piscina, preparandosi alla perfezione ai primi appuntamenti ufficiali della nuova stagione. Il Kleb Basket Ferrara del presidente Francesco D’Auria ha ringraziato Antonio Monti, fondatore della struttura, e tutto il proprio staff per i giorni trascorsi nelle colline bolognesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *