L’ Ariosto lotta, ma cede a Brixen

Successo per l’Under 17 che sommerge di gol Bazzano(50-6)

Un fine settimana di partite in casa Ariosto che ha visto sabato la Serie A1 perdere contro la capolista Brixen mettendo però le altoatesine in difficoltà fino alla fine. Una partita giocata ad alta intensità con qualche errore di troppo e con poca lucidità nei momenti importanti del match. Successo netto invece per le Under 17 che battono con il risultato di 50 a 6 la formazione bolognese di Bazzano. Partita a senso unico fin dai primi minuti dove la superiorità fisica, tecnico-tattica non ha lasciato scampo alle avversarie. Ottima la prestazione di tutte le atlete scese in campo. Sconfitta di misura anche per la Serie A2 femminile contro la formazione esperta di Prato, allenata dall’amico ed ex allenatore dell’Ariosto Massimo Di Vita. Una partita giocata con intensità e continuità dal primo minuto, con qualche errore di troppo al tiro che ha permesso alle giocatrici toscane di chiudere la partita 20 a 15 e di portare a casa i due punti in palio. Ottima la prestazione difensiva delle estensi come dimostra la quantità di goal subiti. Soglietti: “la nostra serie A2 è una squadra a base under 19 che sta
affrontando per la prima volta un campionato come questo. Al di là del risultato siamo soddisfatti della prestazione, sappiamo che ogni gara sarà difficile per noi perché paghiamo l’inesperienza in alcune situazioni. L’approccio mentale è stato positivo, stiamo lavorando e continueremo a farlo su questa strada che sta dando buoni risultati. Siamo in crescita e questo è ciò che conta.”
Tabellini: Vitale, Castaldi, Fantini 1, Buhna 1, Verrigni 4, Ottani, Manzoni 1, Stampi 3, Sandri 3, Lentini 1, Spasari, Lo Biundo 1, Pozzati.
Allenatori: Britos – Soglietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *