L’ Ospedale di Comunità (OsCo) a Comacchio e Copparo

osco posti lettoDal 1° giugno sono attivi negli ex ospedali di Comacchio e Copparo i servizi di degenza territoriale. Si tratta di posti letto che vengono gestiti dai medici di medicina generale e dagli infermieri.

Si chiama OsCo, significa Ospedale di Comunità ed è una degenza territoriale che viene gestita dai medici di medicina generale e dagli infermieri. E’ la nuova struttura dell’Azienda usl di Ferrara attiva, dallo scorso primo giugno in due ex ospedali: il S.Camillo di Comacchio e il S.Giuseppe di Copparo. La strutture, che contano 20 posti letto ognuna, gestiti appunto dai medici di medicina generale e dagli infermieri, si inseriscono nella rete dei servizi distrettuali.

“L’OsCo – afferma Andrea Zamboni, medico di medicina generale e coordinatore della Casa della Salute “Terre e Fiumi” di Copparo – offre la sintesi dell’assistenza, dove il medico di medicina generale crea un percorso personalizzato per gli assistiti, aiutato da un team multidisciplinare integrato in cui viene reso ancora più evidente la necessità del coinvolgimento e la presa in carico famigliare.

“Il primo Giugno scorso per sette medici di famiglia di Comacchio è iniziata un’ esperienza di lavoro che si prospetta essere davvero una importante opportunità per valorizzare la figura del medico di medicina generale, non solo nell’ambito del loro territorio, ma ritengo verrà osservata con molta attenzione anche dai dirigenti locali e regionali poiché trattasi davvero di esperienza del tutto nuova”, ha spiegato Enrico Bellotti MMG e coordinatore del Nucleo di Cure Primarie di Comacchio descrive così la sua esperienza.

All’OSCO accedono pazienti che non necessitano più di ricovero ospedaliero ma che però non possono rientrare a casa per le difficoltà di gestione clinico assistenziali. Oppure pazienti con dimissione programmata e le persone provenienti da casa.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/06-ospedali-omacchio-copparo.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/06-ospedali-omacchio-copparo.mp4[/flv]

Un pensiero su “L’ Ospedale di Comunità (OsCo) a Comacchio e Copparo

  • 28/10/2017 in 17:51
    Permalink

    E possibile tramite un tiket lasciare una persona anziana mio papa per piu di un mese visto che purtroppo la mia mamma essendo anch essa anziananon riesce a gestirlo perche di notte non dorme dato che e malato di demenza senile

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *