La 2G Vassalli alla fine si spegne

Grande prova,ma solo per tre quarti, poi va in letargo e i due punti vanno a Bologna 2016

È uno sport strano, a volte, il basket. Basta guardare il match di sabato sera fra 2G Vassalli e il Bologna Basket 2016, seconda forza del campionato di C Gold. Dopo aver vinto i primi tre parziali (18-17, 21-17 e 17-11), con l’inerzia praticamente tutta dalla parte dei biancazzurri del coach Adriano Furlani, durante gli ultimi 10’ è cambiato davvero tutto, con i padroni di casa che hanno praticamente smesso di fare canestro (solamente 6 punti realizzati durante gli ultimi 10’), dall’altra parte i bolognesi ribaltano con 29 punti segnati la situazione, vincendo il match 62-74.
Alla 2G Vassalli non sono bastati i 19 punti di Mandic, con 10 rimbalzi, 6 falli subiti e 30 di valutazione. Dall’altra parte del campo, 24 punti con 6/9 al tiro da fuori per l’ex Pallacanestro Ferrara Simone Cortesi, che ha fatto malissimo al suo ex coach Adriano Furlani. I padroni di casa hanno dimostrato ancora una volta troppi alti e bassi nell’arco degli stessi 40’. Adesso due turni di riposo per capitan Farioli e compagni, che faranno ritorno in campo a San Lazzaro di Savena il prossimo 24 febbraio (ore 18). La sosta sarà utile ai biancazzurri per limare gli errori.

2G Vassalli Ferrara-Bologna Basket 2016 62-74 (18-17, 39-34, 56-45)
2G Vassalli: Petronio 4, Davico 12, Cattani 2, Lorenzi ne, Caselli 3, Mandic 19, Vigna 2, Magni, Favali 2, Farioli 12, L.Ghirelli ne, M.Ghirelli 6. All.Furlani.
Bologna Basket 2016: De Pascale 4, Legnani 10, Poluzzi, Mazzocchi, Polverelli 13, Cortesi 24, Guerri, Fin 7, Tugnoli 8, Folli 8, Bartolini ne. All.Lolli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *