La Bondi prosegue la striscia vincente

Prosegue il momento magico della Bondi, che superando con il punteggio di 94-88 la Termiforgia Jesi, prosegue la striscia vincente, e compie un grande balzo in classifica in ottica salvezza. In virtù di un pregevolissimo ultimo quarto la formazione di coach Leka, si allontana di quattro lunghezze dall’ultima posizione in classifica, e mette alle proprie spalle altre tre avversarie. Sugli scudi ancora una volta Folarin Campbell, che si conferma sempre più innesto azzecatissimo per la Bondi, autore di 26 punti, bene anche Capitan Fantoni con 21,oltre a Swann con 18 e Panni con 16.
Decisamente molto preoccupante invecie la situazione della Baltur Cento sconfitta rovinosamente con il punteggio di 95-64 a domicilio, dalla GSA Udine, è sempre più sola in fondo alla classifica. Baltur mai in partita, che ha avuto ancora una volta quasi nulla dalla coppia di stranieri. Se nei confronti di Taylor va concessa l’attenuante di essere arrivato dagli USA appena due giorni prima della gara, molto più grave è la situazione del Lettone Kuksiks, che ancora una volta si è dimostrato inadeguato per una formazione in cerca disperatamente di punti per evitare l’immediato ritorno nella serie inferiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *