La cultura nella Notte Rosa: visite in Castello il 6 luglio

La Notte Rosa arriva in città: per il primo anno, il Capodanno dell’estate si festeggerà anche a Ferrara con un nutrito pacchetto di eventi, molti dei quali si svolgeranno attorno al Castello Estense illuminato di rosa.

Il cortile dello storico edificio simbolo della città sarà la quinta teatrale dell’evento centrale della serata: il concerto dell’Orchestra a plettro Gino Neri diretta dal maestro Giorgio Fabbri, con musiche di Rossini, Katelbey, Verdi, Bizet, Waldteufel, Rota, ad entrata libera dalle 22.

Il Castello Estense sarà aperto dalle 19 alle 24 (ultimo ingresso ore 23.15) con tariffe agevolate: 2 euro il percorso museale esclusa l’ala sud e i camerini, e 6 euro per il percorso completo inclusa la mostra dedicata alla Collezione Cavallini Sgarbi.

Alle 19.15 è in programma una visita guidata alla “Collezione Cavallini Sgarbi. Da Niccolò dell’Arca a Gaetano Previati Tesori d’arte per Ferrara”, per scoprire più da vicino la straordinaria ricchezza, le curiosità e gli aneddoti delle oltre 130 opere esposte. La visita si concluderà con un aperitivo nella loggia del Giardino degli Aranci. Stesso brindisi e stessa location d’eccezione per coloro che invece preferiranno partecipare alla visita guidata dal titolo “Tramonto in Castello”, (che partirà alle 19.30) un’occasione per visitarne gli ambienti in una luce diversa e salire alla Torre dei Leoni per cogliere gli ultimi bagliori (rosa) del giorno e ammirare la città. Alle 20 partirà invece una visita guidata “in rosa” agli ambienti del Castello e alla Collezione Cavallini Sgarbi dal titolo “Donne nel tempo”, un percorso che narra le vicende delle grandi figure femminili della Corte Estense fino ad arrivare alle protagoniste delle opere della Collezione Cavallini Sgarbi.

Per le famiglie con bambini, alle 20.30 il Castello propone la visita didattica “Ritratto di famiglia”, in cui il protagonista è un misterioso forziere contenente antichi oggetti che accompagna i partecipanti alla scoperta delle storie racchiuse tra le mura del Castello.

A conclusione della serata, alle 23 l’ultima visita guidata al Castello Estense, per vivere insieme, fino alla mezzanotte, gli ambienti e le storie racchiuse tra le sue mura secolari.
Dalle 19.30 alle 22.30 continueranno le escursioni in barca nel fossato, per immergersi nella luce rosa che illumina e avvolge il monumento. Partenza da piazza Savonarola.

Tra le iniziative parallele, Feshion eventi proporrà al Parco Massari “Pink nic”, un raffinato picnic (dalle 19 alle 24), tra luci rosa, teli di yuta, casette di legno, cibo in cestini di vimini e musica live, dall’altro protagonista sarà la danza con “Una città che balla in rosa… aspettando Mangiafexpo” che proporrà spettacoli di ballo delle scuole di Ferrara e Provincia nelle piazze attorno al Castello Estense, con l’obiettivo di coinvolgere e travolgere il pubblico in un ballo collettivo. Oltre a divertirsi ballando e ammirando i professionisti ballerini, sarà possibile degustare le prelibatezze dei ristoratori del territorio grazie a dei punti enogastronomici allestiti per l’occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *