“La diversità apre al futuro”, Diego Marani a Tresigallo per “La città celeste” – VIDEO

E’ un bellissimo elogio della diversità, quello che Diego Marani lascia ai microfoni di Telestense, a margine della presentazione del suo ultimo romanzo  “La città celeste”, ed. La nave di Teseo, che ieri lo ha visto alla Casa della Cultura di Tresigallo, suo luogo di nascita, dialogare con Matteo Bianchi. Il romanzo che evoca fra memoria e mito gli anni dell’Università vissuti a Trieste, svela la sua natura di romanzo di formazione nel contatto del giovane futuro scrittore con l’universo cosmopolita della capitale mitteleuropea.

Un romanzo pieno di suggestioni che si può leggere da tanti differenti punti di vista, non ultimo quello di un  giovane provinciale che scopre se stesso specchiandosi e aprendosi alle diversità in un mondo totalmente estraneo.

Intervista a cura di Matteo Bianchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *