La festa di San Giorgio, patrono di Ferrara: 1945 – 2019 – VIDEO

Oggi Ferrara ha celebrato nella sua antica cattedrale con una messa solenne officiata dall’arciovescovo, Mons GianCarlo Perego, la festa del proprio patrono.

San Giorgio, il cavaliere che uccide un drago e salva una principessa, rappresenta una figura simbolica di santo, difensore dei deboli, che trionfa sul male.

E proprio nella giornata del santo protettore della città il 23 aprile del 1945, Ferrara accolse le truppe di liberazione dall’occupazione nazista e dalla dittatura fascista. Fra due giorni il 74° anniversario della Liberazione riporterà Ferrara e l’Italia a quelle giornate in cui si concluse con una grande festa di popolo una tragedia lunga quasi cinque anni. Ne vediamo un flash con l’entrata delle truppe proprio da via Ravenna, accanto alla chiesa di San Giorgio.

Telestense per ricordare quel momento, manderà in onda la sera di giovedì 25 aprile una puntata speciale di A tu per tu dedicata all’ingresso degli angloamericani nel territorio ferrarese.
Un documento prezioso commentato da Carlo Magri, regista e docente Unife e da Anna Quarzi presidente dell’Istituto di Storia contemporanea di Ferrara, che hanno voluto donare a Telestense e al suo pubblico questa prezioso documento storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *