La Madonna della Melagrana ‘riapre’ il Museo della Cattedrale di Ferrara – VIDEO

La splendida Madonna della melagrana di Jacopo della Quercia si mostra a ferraresi e turisti in tutto il suo splendore nel nuovo allestimento nel museo della Cattedrale di Ferrara, che riapre al pubblico da lunedì 8 febbraio.

Dopo la pausa imposta dalle normative anti covid, non sarà una ripartenza normale, bensì un importante traguardo per l’istituzione ferrarese.

A vent’anni dal trasferimento nella sede di via San Romano e dopo un primo rinnovamento espositivo nel 2018, infatti, il Museo riapre modificando parzialmente le sue forme.

Presenti all’iniziativa tutte le massime autorità cittadine e anche l’assessore alla cultura della Regione Emilia-Romagna Mauro Felicori, il quale ha ricordato che città come Ferrara danno il senso a una nazione, e riaprire da lunedì significa molto per l’assessore, che puntualizza: “I musei non sono un pericolo per la salute ma per l’ignoranza”.

Regione che ha assicurato anche un importante sostegno finanziario alla ristrutturazione Palazzo Massari, visitato da Felicori sabato mattina insieme al presidente di Ferrara Arte, Vittorio Sgarbi.

All’inaugurazione era presente anche l’arcivescovo di Ferrara e Comacchio, monsignor Gian Carlo Perego, che ha sottolineato l’altissimo valore religioso rappresentato dalle opere nel museo della cattedrale, in particolare la maestosa statua in marmo di Carrara che accoglie ora il pubblico nell’ex sagrestia della chiesa di San Romano.

La Madonna della melagrana è considerata un’opera fondamentale per le sorti della scultura italiana del Quattrocento, eseguita da Jacopo della Quercia.

“Artista che ispirò Michelangelo” ha detto lo storico dell’arte dei musei di arte antica di Ferrara, Giovanni Sassu.

Sin dal suo apparire, questo blocco di marmo di circa quattordici quintali, trasportato via mare circumnavigando l’Italia, diventa un punto di riferimento nella vita artistica e religiosa della Cattedrale estense.

Assente all’iniziativa l’assessore alla cultura del comune di Ferrara, Marco Gulinelli, positivo al covid e in via di guarigione ha assicurato il vice sindaco di Ferrara, Nicola Lodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *