La meditazione buddhista ‘Vipassana’ spiegata da Amedeo Vancini lunedì 18 ottobre alle 17 all’Ariostea e online

Sarà dedicata alla meditazione buddhista Vipassana la conversazione con Amedeo Vancini in programma lunedì 18 ottobre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via Scienze 17 Ferrara) e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web.

La meditazione Vipassana è un’antica forma di conoscenza tramandata dagli insegnamenti di Gothama Buddha 2500 anni fa e straordinariamente mantenuta intatta nella sua originale purezza fino ad oggi; consiste in un processo di progressiva purificazione della mente, che ci rende capaci di confrontarci con il nostro autentico sé senza conflitti, aiutandoci, attraverso la comprensione della natura costantemente mutevole dell’Esistenza, a vivere più consapevolmente la nostra vita quotidiana. Il nostro incontro sarà un momento teorico e pratico volto a sostenere lo sviluppo personale che questa pratica può offrire.

Amedeo Marcello Vancini (1956). Diplomato ISEF con formazione classica, per vocazione e professione si occupa di attività motorie e arti marziali di consapevolezza. Esperienze nelle meditazione Zen, Vipassana e Tantra, cardine nel percorso formativo la meditazione Vipassana nel lignaggio del Maestro birmano Sayagyi U Ba Khin, tramite il Maestro John E.Coleman, con cui collabora come assistente. Vive e insegna a Ferrara.

– In questa fase, per l’accesso del pubblico alla Sala Agnelli (con capienza ridotta a 36 posti) è richiesto il rispetto di alcune prescrizioni previste dai protocolli anti Covid. In particolare, sarà necessario: esibire il Green Pass, indossare la mascherina, sanificare le mani all’ingresso e sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea tramite ter­mo scanner.

Per assistere alle dirette o rivederle in differita sarà sufficiente collegarsi al canale YouTube del Servizio Biblioteche https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg

(Ph. da dionidream.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *