La mostra che racconta il Grattacielo al parco ‘Marco Coletta’ visitabile fino a domenica 24 ottobre

Inaugurata lo scorso venerdì 8 ottobre al parco ‘Marco Coletta’ (giardini del Grattacielo) l’esposizione urbanistica itinerante “Una mostra per il Grattacielo”, promossa dal Comune di Ferrara e dalla classe 4B dell’Istituto tecnico “G.B. Aleotti”. Aperta fino a domenica 24 ottobre, la mostra illustra attraverso pannelli fotografici un percorso dedicato alla storia del condominio “le due torri” e del quartiere Giardino Arianuova Doro.

Da anni il Grattacielo di Ferrara è considerato il luogo meno sicuro della città e le cronache quotidiane raccontano delle numerose operazioni di polizia che, dopo il tramonto, richiamano le forze dell’ordine nel piazzale sottostante. Si tratta in realtà di un complesso architettonico di pregio tutto da scoprire e valorizzare.

Il Progetto “Una mostra per il grattacielo”, proposto agli studenti dell’I.I.S. “G.B. Aleotti” dall’assessore al Patrimonio Angela Travagli e dall’ex responsabile Ufficio Rcerche Storiche del Comune di Ferrara Francesco Scafuri, consiste in un’indagine storico-evolutiva dell’area sulla quale insiste l’edificio, sulle fasi della sua realizzazione e sulle circostanze che ne hanno provocato il degrado. Gli studenti hanno, poi, realizzato dieci cartelloni, che sono stati stampati in forex a spese del Comune, per condividere il frutto delle loro ricerche con la cittadinanza ferrarese.

La mostra sarà aperta fino a domenica 24 ottobre. Successivamente sarà allestita a casa Niccolini e in residenza municipale per tornare poi alla scuola.

Nei prossimi giorni le studentesse e gli studenti della 4B dell’Aleotti proporranno visite guidate alla mostra di pannelli a gruppi di visitatori. Le date e gli orari: giovedì 14 ottobre (15-17,30) e venerdì 15 ottobre (8,15-13).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *