LA PGF VOLA ALLE FINAL SIX

Grazie all’ottimo secondo posto di Ancona

La Palestra Ginnastica Ferrara si ripete ad Ancona nella seconda prova del Campionato di serie A2 di Ginnastica Artistica Maschile e ottiene un secondo posto che la conferma al vertice della classifica del Campionato e, cosa ancor più importante, dà la matematica certezza di disputare la Final Six di Milano di metà giugno.
Ma non è stato per niente semplice.
L’inizio della gara è in salita. I ginnasti estensi non brillano al primo attrezzo (corpo libero) e al secondo (cavallo con maniglie) e dopo questi sono nelle ultime posizioni della classifica.
La riscossa comincia al volteggio dove un Passini superlativo delizia il pubblico con un salto perfetto ed il compagno di squadra Landi non gli è da meno. Da questo momento in poi è un crescendo continuo che permette alla PGF di scalare le posizioni della classifica e tutti i ginnasti danno un prezioso contributo alla squadra esprimendosi al meglio delle loro possibilità. Splendido il rumeno Cotuna alle parallele, ma anche Olivieri fa un esercizio da applausi e grande prova alla sbarra di Dalla Valle. Una menzione speciale per il giovane Matteo Steven che, reduce da malattie ed infortuni, non era al massimo della condizione ma ha dato ugualmente un contributo importante al risultato finale con una buona prestazione al cavallo con maniglie.
E ora tutti a Napoli dove a metà marzo ci sarà la terza e ultima prova che definirà la classifica finale della regular season e designerà le 6 squadre che parteciperanno alla Final Six di giugno a Milano, dove la PGF è già sicura di essere presente e ora guarda tutte le squadre dall’alto del primo posto della classifica di campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *