La Poldrugovac per il salto di qualità dell’Etrusca

Innesto molto importante in casa Etrusca Femminile: l’attaccante Marika Poldrugovac, classe 1984, nella stagione appena iniziata è il valore aggiunto della squadra di calcio a 5 allenata da Mister Marcello Rinaldi. “Sono molto determinata in questa mia nuova esperienza calcistica”, le parole della calciatrice, “voglio fare molto bene. Ho trovato un gruppo solido e corretto, ragazze disponibilissime e di enorme valore; un po’ di serenità in squadra era ciò che volevo e speravo”. Trapela tanta soddisfazione in questa ragazza profondamente innamorata del calcio: “Sono stata fuori diversi mesi a causa di un problema alla schiena, ora sono molto felice di avere intrapreso nuovamente questa avventura oltretutto in una società di spessore. Ritornare in campo è sempre emozionante, ma quando c’è passione è tutto diverso”. Grinta, determinazione e voglia di arrivare in alto: qualità che non mancano in Marika Poldrugovac, in campo e anche nella sua attività lavorativa. “Collaboro con due forti esponenti nel territorio nazionale sia con eventi di moda, sia per eventi musicali; tante le novità e i progetti in cantiere. La mia attività è diversa dalle altre: quando l’ho intrapresa a 360^ gradi, lavorando in proprio, ho anche incluso molti sacrifici ma se un’attività ti piace non puoi farne a meno”. Lunedì 15 ottobre l’Etrusca Femminile ha iniziato il campionato perdendo di misura (1-0) contro l’Europonente: “Personalmente potevo fare molto di più, ma ciò mi sarà di aiuto per migliorarmi. Per quanto riguarda la squadra – dal mio punto di vista – si è comportata bene: ci toglieremo molte soddisfazioni”. Soddisfazioni che arriveranno anche grazie ad un punto di riferimento ed un esempio che ha un nome ed un cognome: Marika Poldrugovac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *