“La politica insegnata a mio nipote”. Romanzo di formazione europea di e con Sonia Antinori a Cento

Volantino la politicaVenerdì 17 febbraio p.v. alle 21, al Teatro Pandurera di Cento, andrà in scena “La Politica insegnata a mio nipote” romanzo di Formazione Europa con l’elaborazione drammaturgica di Sonia Antinori, Heidrun Kaletsch e Katja Von Der Ropp realizzato nell’ambito del progetto europeo W.I.S.E. (Workshop Identity: a Story about Europe) su materiali testimoniali raccolti per due anni in quattro Paesi dell’UE (Italia, Germania, Polonia, Regno Unito).

Interpretato da Roberta Biagiarelli, Fausto Caroli, Andrea Caimmi, Giulia Salvarani e dalla stessa Sonia Antinori, autrice dei tre capitoli Italia: “I – Il mattino ha l’oro in bocca” – La goccia scava la pietra” e “XII – Ho fatto naufragio, bene ho navigato”.

Un’ideale trilogia per rappresentare tre diverse prospettive della storia italiana: la memoria della ricostruzione postbellica e la crisi della Politica, la magistratura come scuola di legalità, la passione egalitaria degli anni a cavallo tra Sessanta e Settanta fino alle deriva estremistica e al suo superamento.

Lo spettacolo è prodotto da: M.A.L.T.E. / Babelia & C. / Marche Teatro.

Per maggiori informazioni: www.fondazioneteatroborgatti.it

[email protected]

tel.051/6843295 nei seguenti giorni e orari: da martedì a venerdì ore 16– 19 .

Il giorno di spettacolo dalle ore 20.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.